Natale 2021 in reconice: donazione all'Istituto Mario Negri

reconice sostiene la ricerca con un contributo per una borsa di studio


Quest'anno l'intero importo previsto per i pacchi e festeggiamenti natalizi, è stato destinato, all'Istituto Mario Negri. Lo hanno deciso vertici, dipendenti e collaboratori di reconice che hanno voluto devolvere una ulteriore somma a favore dell'Istituto.
reconice, dall'inizio della pandemia si è impegnata per il sostegno a chi sta in prima linea a fronteggiare l'emergenza. Ed ora, con uno sguardo più lungo, ritiene sia il momento di contribuire a sostenere la ricerca.
Nato nel 1961, l'Istituto Mario Negri, da 50 anni, lavora per la difesa della salute e della vita umana. Svolge ricerca indipendente e non brevetta le proprie scoperte: un istituto unico in Italia che permette di rendere gli studi immediatamente disponibili alla comunità scientifica e soprattutto agli ammalati.
L’obiettivo dei ricercatori è la comprensione delle cause scatenanti di malattie rare, tumori, malattie renali o patologie cardiovascolari e cercare cure che migliorino la qualità di vita dei pazienti. Un impegno costante che ha permesso di raggiungere già risultati importanti ma che ha bisogno di continua linfa vitale per proseguire gli studi con costanza e rapidità.
Mai come oggi abbiamo compreso quanto sia necessario, e urgente, investire nella ricerca medica e farmacologica: credere nella ricerca e sostenerla significa avere a cuore la salute non solo propria, ma dell’intera comunità.
Ed è per questo che reconice ha deciso di devolvere la somma per una borsa di studio, rivolta a giovani ricercatori. Un aiuto concreto a una struttura che, dall'inizio della pandemia, sta lottando in prima linea per combattere il COVID-19 con diverse linee di ricerca in corso, decine di ricercatori supportati da centinaia di colleghi, tutti impegnati a trovare una cura, in collaborazione con gli Ospedali Sacco e Niguarda di Milano, e Papa Giovanni XXIII di Bergamo.


© 2022 Reconice. All Rights Reserved. Powered by reconice